Riforma dello Statuto Enpam

Dopo due anni i primi timidi passi

La Commissione consiliare per lo Statuto, deliberata il 29/10/2010, in data 24 /10/2012 ha prodotto una prima bozza di linee guida . Come era facile prevedere, nessuna delle richieste di rinnovazione avanzate dallo SNAMI è stata presa in considerazione. Prendendo il cattivo esempio dei nostri politici è stata accuratamente evitata:

¨ a rottamazione delle cariatidi ultrasettantenni,

¨ la rottamazione dei consiglieri in poltrona da oltre 15 anni (leggi Oliveti),
¨ l’ineleggibilità in Consiglio d’Amministrazione, Consiglio Nazionale, Collegio sindacale, di Presidenti di Ordine e di responsabili legali di sindacati di interesse nazionale.
Rinnovare vuole anche dire eleggere consiglieri per un solo mandato, della durata di non oltre 5 anni: ma anche su questa proposta silenzio assoluto!

Ottobre 2013: situazione invariata!

Che dire?

Guido Caprio

Milano, 9 ottobre 2013