Petizione all'Enpam

Egregi Colleghi,
le recenti e recentissime disavventure giudiziarie e finanziarie dell'ENPAM mettono ancora una volta in evidenza la necessità di una effettiva, illimitata trasparenza per gli iscritti degli atti amministrativi/finanziari dell'ENPAM.

Già lo fanno Enpap (psicologi) ed Eppi (periti industriali)...
Su Milanofinanza di oggi:
Parte l'operazione trasparenza amministrativa dell'Enpapi (Ente di previdenza ed assistenza della professione infermieristica).

Ogni documento approvato e sottoscritto durante la consiliatura in corso, infatti sarà consultabile via web attraverso il sito www.enpapi.it, mediante l'apposita sezione del portale “Trasparenza amministrativa». Si tratta di tutto il materiale prodotto a partire dall' aprile 2011, data di avvio dell'attuale mandato, ossia verbali e delibere del Consiglio di amministrazione, del Consiglio di indirizzo generale, provvedimenti d'urgenza del presidente ratificati dal Consiglio di Amministrazione e verbali del Collegio dei sindaci. Sarà pubblicata online progressivamente, l' intera mole di provvedimenti amministrativi conseguenti alle decisioni adottate negli ultimi tre anni, in tema di previdenza, assistenza, gestione finanziaria, organizzazione.

Lello Di Gioia, presidente della Commissione bicamerale di vigilanza sugli enti di previdenza ha recentemente affermato:
«Verbali dei consigli d'amministrazione e dei collegi sindacali, delibere, piani di investimento: tutti i documenti devono essere inseriti sul web. C'è bisogno di massima trasparenza nel mondo delle Casse previdenziali.”
Chiedo ai colleghi interessati di rispondere alla mail con nome e cognome, aderendo alla petizione che invierò al Presidente ENPAM e al Presidente della Commissione bicamerale di vigilanza sugli enti di previdenza.

Vi chiedo anche di postare su altri forum riservati a medici e odontoiatri la petizione, per avere ancora più adesioni.
Il testo della petizione è già stato inviato a Legalmedica, edentist e Doctor33
http://www.doctor33.it/forum/default.aspx?g=posts&t=5026 
Grazie
Franco Picchi
Pietrasanta (LU), 23 maggio 2014
Egregi Colleghi,
si può aderire anche al link sottostante, in questo caso viene anche inviata una mail con la petizione all' ENPAM e al presidente della Commissione Parlamentare

http://www.change.org/it/petizioni/alberto-oliveti-chiediamo-che-al-pi%C3%B9-presto-l-enpam-come-altre-casse-previdenziali-renda-disponibile-agli-iscritti-sul-sito-web-ogni-documento-approvato-e-sottoscritto-durante-la-consiliatura-in-corso 


franco picchi