L' ENPAM e le truffe alle casse previdenziali...

Egregi Colleghi,
finalmente arriva anche la Corte dei Conti, con la richiesta di danno erariale, per ora all' ENPAP...
Le numerose inchieste delle Procure sulle varie truffe alle diverse casse previdenziali, sembra abbiano portato alla luce un semplice modo per far perdere "facilmente", alle casse, milioni di euro nelle transazioni immobiliari, nonostante le perizie degli esperti indipendenti presentate ai vari CdA da parte o del Presidente della cassa o dal Dirigente preposto.
Finalmente arriva anche la Corte dei Conti con richieste di danno erariale...
Al link la richiesta di risarcimento per 16 milioni al presidente ENPAP:
http://gdurl.com/gREl/download 
http://gdurl.com/gREl/viewer 
L' ENPAM dopo il caso sulle presunte tangenti Regione Lazio/Di Stefano, che sembra coinvolgere (secondo notizie giornalistiche) direttamente anche il nostro ex dirigente del Patrimonio (attualmente spostato alla dirigenza dell'Assistenza...), che indagini interne ulteriori ha fatto?
È rimasto a quelle superficiali, con risposta dello stesso Dirigente ora indagato (secondo notizie giornalistiche), relative alla mia denuncia al Collegio Sindacale del 2010?
La trasparenza verso gli iscritti, che proprio in questi casi dovrebbe essere completa, è un concetto che ha qualche significato per il CdA ENPAM?
Intanto il ricorso al TAR che ho iniziato per visionare una delle perizie relative agli acquisti di via del Serafico, sarà discusso a fine settembre.
Un saluto a tutti
Franco Picchi

26 luglio 2015